Galaxy S9 Plus e Exynos 9810: primi avvistamenti su Geekbench 4

Galaxy S8 e Note 8: l'aggiornamento ad Oreo arriverà in ritardo

Galaxy S8 e Note 8: l'aggiornamento ad Oreo arriverà in ritardo

A luglio, GeekBench ha mostrato uno smartphone Samsung con codice di modello SM-G9650.

Nel mese di aprile abbiamo visto come Microsoft, in collaborazione con Samsung, aveva deciso di vendere presso i propri Microsoft Store fisici negli Stati Uniti i nuovo smartphone Android presentati, parliamo dei Samsung Galaxy S8 e Galaxy S8 Plus (Samsung Galaxy S8 e S8 Plus Microsoft Edition disponibili in pre-ordine nei Microsoft Store USA!).

Le informazioni rivelate dal database suggeriscono che Samsung starebbe testando il nuovo flagship. Questo sarebbe il nuovo processore Exynos 9810 annunciato nelle scorse ore.

Lo stesso vale per la quantità di RAM segnalata, 4 GB.

Sia sui Galaxy S8 che S8+ Microsoft Edition saranno per esempio preinstallate le applicazioni per la produttività come la Office Suite (che comprende Word, Excel, OneNote e altre), e sarà presente pure l'assistente vocale Cortana. Infatti anche nel 2018 dovremmo poter vedere sul mercato anche la variante con il processore Qualcomm SnapDragon 845, il top di gamma per la prossima generazione di smartphone. Tuttavia, capitolo software, qualcosa in più si potrebbe fare. In compenso, se tutto ciò sarà confermato, Samsung dovrebbe adottare un orientamento verticale per la doppia postcamera, collocando il sensore per le impronte in una posizione più comoda, un po' più in basso rispetto al modulo fotografico, come richiesto dall'utenza.

I due nuovi telefoni dovrebbero essere svelati ufficialmente un giorno prima il Mobile World Congress di Barcellona, che vi ricordiamo partirà il 26 febbraio e si concluderà il 1 marzo, quindi la presentazione dovrebbe avvenire il 25 febbraio.